VINO & TERRITORIO

VINO & TERRITORIO

L’ANTICO FASCINO DEI VINI FALANGHINA

Nella stagione autunnale l’ampia vallata solcata dal fiume Calore assume il volto di un grande mare dalle calde tonalità. Dappertutto è un’esplosione di colori, uno scenario variopinto con le vigne che si tingono di giallo, arancione, rosso o marrone.
Le chiazze più vistose sono quelle dipinte dal vitigno falanghina, la varietà maggiormente coltivata nel Sannio, in particolar modo nella Valle Telesina.
Il successo goduto oggi dai vini Falanghina è tale da risultare difficile immaginare di trovarsi di fronte ad un vitigno che ha rischiato di scomparire.
Dalle uve di questo vitigno, attentamente allevate dagli storici conferitori della ‘Vinicola del Sannio’, produciamo vini dal fascino antico ma allo stesso tempo moderni, capaci di raccontare con immediatezza il carattere e il nerbo del territorio sannita. Grazie alla grande perizia dei nostri viticoltori e all’attenzione di chi lavora in cantina, un pubblico sempre più vasto è arrivato a conoscere le potenzialità di un vitigno che dona vini freschi, immediati, profumati. Vini che, sorso dopo sorso, conquistano soprattutto i giovani, ambasciatori di un consumo sempre più consapevole ed equilibrato. Il vitigno falanghina è quello che più di tutti riesce ad esprimere nel calice il territorio sannita, estrema sintesi del concetto di terroir, inteso non solo come appartenenza al territorio di produzione, ma come un articolato mondo fatto di simboli, emozioni, legami sociali e culturali che non trovano piena espressione in un termine solo. Questo vitigno è stato scelto come “ambasciatore” della ‘Città Europea del Vino 2019′, prestigioso riconoscimento che fregerà i ricchi e variopinti vigneti racchiusi tra gli antichi centri di Castelvenere, Guardia Sanframondi, Sant’Agata dei Goti, Solopaca e Torrecuso.


0 Comment

Would you like to join the discussion? Feel free to contribute!

Write a Reply or Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>