Fiano di Avellino Docg

8V_FianoDocgnew

Fiano di Avellino Docg

Provenienza
Unicamente da vigneti collinari con buona esposizione presenti lungo le valli collinari  della provincia di Avellino. Le vigne di Fiano, composte da una media di 3000 ceppi per ettaro e resa di 80 q.li/ha, sono coltivate in terreni argillosi e calcarei.
Le vigne, si abbarbicano su terreni argillosi, sabbiosi o su rocce calcaree.
Vitigno 100% Fiano
Tecnica enologica
Raccolta manuale alla prima decade di ottobre, decantazione statica del mosto dopo pressatura soffice dei grappoli; inoculo con lieviti selezionati sul limpido, fermentazione ed affinamento in acciaio.
Esame visivo: colore giallo paglierino con riflesso verdognoli, limpido e brillante.
Esame olfattivo: il profumo primario che si denota è quello erbaceo che lascia via via spazio alle note di frutta esotica.
Esame gustativo: giustamente acidulo e con buona struttura, sapido e piacevole.
Abbinamenti: con eleganza si abbina a pietanze di pescato crudo, grigliate e fritture leggere.
Gradazione alcolica 13% vol.
Temperatura di servizio 8/10 °C.

EAN prodotto: 8 13392 300247
EAN cartone: 8 013392 300254
Dimensioni cartone: cm 25,5x17x31 h
Unità logistica: EPAL dim. cm 80x120x139 h
Pallettizzazione: 84 ct. x 6 bottiglie